6 febbraio 2019 - Software

Windows 10, con l'aggiornamento addio ai messaggi d'errore confusi

Windows 10, con l'aggiornamento addio ai messaggi d'errore confusi

Gli utenti sapranno finalmente che fare in caso di problemi con le app.
 
Se vi è mai capitato di installare un programma sotto Windows 10 e vedere il processo d'installazione fallire, probabilmente vi siete trovati davanti a un messaggio d'errore piuttosto criptico, e al massimo l'indicazione di cercare ulteriori informazioni a KB023..... 
 
Per l'utente comune, tutto ciò è praticamente incomprensibile: non è scritto da nessuna parte che il codice indicato si riferisce alla Knowledge Base, dove spesso sono indicati i passi da seguire per tentare di risolvere il problema. 
 
Né la finestra d'errore permette di agire: generalmente i pulsanti offerti non permettono di intervenire sulla causa del malfunzionamento, e l'utente si trova senza alcuna indicazione su che cosa fare. 
 
Dopo aver ascoltato le lamentele degli utenti generate da questo comportamento, Microsoft ha deciso di cambiare le schermate d'errore di Windows 10 a partire dalla versione di aggiornamento che sarà rilasciata in primavera, e che dovrebbe portare il nome di April 2019 Update. 
 
La nuova interfaccia fornirà innanzitutto maggiori informazioni sul problema, e guiderà l'utente attraverso i passi necessari per tentare una soluzione, per esempio disinstallando certe applicazioni incompatibili o spiegando come eseguire certi passaggi. 
 

Fonte: zeusnews.it