PEC - Posta Elettronica Certificata

Il servizio di posta elettronica certificata che la BYTE elaborazioni offre su piattaforma autorizzata dal CNIPA nel rispetto delle linee guida nazionali.

La posta elettronica certificata vale come una raccomandata.

Questo innovativo strumento dà validità giuridica ai documenti che mandiamo per posta elettronica agli uffici pubblici o privati, rendendo la ricezione dei messaggi opponibile a terzi in caso di contenzioso.



BYTENETPEC è la Posta Elettronica Certificata con valore legale di BYTE elaborazioni.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:
  • Risparmio di tempo e costi rispetto alle raccomandate tradizionali
  • Casella PEC da 1GB con traffico illimitato
  • Accesso dai più comuni client di posta
  • Accesso via web
  • Conformità alla normativa vigente
  • Validità legale dei messaggi inviati/ricevuti
  • Ricevuta di avvenuta e mancata consegna
  • Non ripudiabilità del messaggio inviato/ricevuto
  • Garanzia dell'identità del mittente
  • Antivirus
  • Antispamming
  • Possibilità di firma crittografata
  • Possibilità di nome a dominio certificato
  • SERVIZIO DI ASSISTENZA

QUANDO USARLA?
  • Trasmissioni di documenti alla Pubbliche Amministrazioni
  • Invio di ordini, contratti, fatture
  • Convocazioni di Consigli, Assemblee, Giunte
  • Inoltro di circolari direttive
  • Gestione gare d’appalto
  • Gestione delle comunicazioni ufficiali all’interno di organizzazioni articolate
  • Comunicazioni con valore legale con qualunque soggetto in possesso di casella PEC

Novità - utilizzo fiscale
- L'Agenzia delle Entrate ha emanato il provvedimento 22 dicembre 2005 (in G.U. 10 gennaio 2006 n. 7), in attuazione delle disposizioni in tema di accertamento tributario contenute nell'art. 32, terzo comma, D.P.R. n.600/1973 e nell'art. 51, quarto comma, D.P.R. n. 633/1973.
- Il provvedimento in parola contiene le modalità di trasmissione telematica delle richieste e delle risposte, nonché dei dati, notizie e documenti in esse contenuti con riferimento all'utilizzo del sistema di posta elettronica certificata (PEC) nello scambio di informazioni tra enti accentratori ed intermediari finanziari.
- A decorrere dal 2° maggio 2006, le richieste inoltrate ai sensi dei suddetti articoli (da parte dell'Agenzia delle Entrate, del Corpo della Guardia di Finanza, ecc.) per esigenze di accertamento o di indagine, e le risposte da parte degli operatori finanziari (quali Banche, società Poste Italiane, intermediari finanziari, ecc.), relative alle informazioni e ai servizi prestati ai propri clienti, devono essere trasmesse con il sistema di posta elettronica certificata.

Le aziende, I Professionisti e l'utilizzo della PEC
- L'avvento della Posta Elettronica Certificata, oltre a rivoluzionare il sistema di comunicazioni tra le imprese, tra queste e la pubblica amministrazione, porterà cambiamenti anche nella gestione delle comunicazioni per i professionisti.
- La PEC può essere utilizzata, infatti, anche in ambito processuale.
- L'uso della firma elettronica e l'invio attraverso la Posta Elettronica Certificata conferisce al messaggio valore ufficiale di notificazione (la casella di Posta Elettronica Certificata consente la trasmissione di documenti sottoscritti aventi piena validità giuridica ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445).
- I commercialisti oltre ad avere un vantaggio nelle gestione delle comunicazioni ufficiali con le Pubbliche Amministrazioni e con il Fisco, potranno spedire e ricevere con il servizio di PEC le fatture elettroniche, per le quali è necessario dimostrare che il documento sia stato effettivamente spedito riducendo i tempi e migliorando i rapporti con i clienti.

Documentazione on-line

Per approfondimenti e ulteriori informazioni, non esiti a contattarci,
saremmo ben lieti di fissare un appuntamento.

La tua posta elettronica certificata consultabile via Web

Sei hai un indirizzo di posta elettronica certificata BYTENETPEC,
prova il servizio Web-Mail.

Ti verranno richiesti due dati: Utente e Password;
nella casella Utente inserisci il tuo indirizzo di posta (utente@vostrodominio.it);
nella casella Password inserisci la Password attribuita al tuo indirizzo di posta;
scrivendo tutto con caratteri in minuscolo.

Sarà caricata una pagina web con tutte le funzionalità di un client di posta:
troverai un'interfaccia grafica con link per inviare, leggere e cancellare messaggi.



Per ulteriori informazioni contattaci al nostro numero telefonico 0575 904934