21 febbraio 2020 - Software

Windows 10, i file scompaiono dall'unità di storage: Microsoft promette un fix

Windows 10, i file scompaiono dall'unità di storage: Microsoft promette un fix
 
Microsoft torna a parlare dell'ultimo Patch Tuesday dopo un problema che è affiorato per la prima volta durante la scorsa settimana. 
Il fix dovrebbe essere imminente
 
di Nino Grasso pubblicata il 20 Febbraio 2020, alle 13:21 nel canale SISTEMI OPERATIVI
 
L'ultimo Patch Tuesday sembra aver portato più problemi che benefici agli utenti di Windows 10. 
Dopo il problema relativo alla procedura di ripristino, infatti, alcuni utenti hanno riportato anche alcune instabilità sul desktop. 
I primi report risalgono alla scorsa settimana, fra sparizioni improvvise dei file presenti sul desktop, o ripristini non richiesti del wallpaper alle immagini di default. 
Il tutto dopo aver installato il Patch Tuesday di febbraio su Windows 10 1909 e 1903.
 
Si fa riferimento quindi alle ultime release del sistema operativo di Microsoft, meglio note come Windows 10 November 2019 Update e Windows 10 May 2019 Update, entrambi molto simili a livello di funzionalità. 
Il problema sembra essere causato da un bug presente nel codice del processo di aggiornamento, che crea un profilo temporaneo sui PC Windows con i file personali salvati sul desktop e i collegamenti presenti sul Menu Start, senza trasferirli nel nuovo account.
 
Il team di supporto Microsoft ha già risposto a Windows Latest riguardo al problema, che è già sotto indagine e arriverà presto un fix definitivo: "Microsoft è a conoscenza di questo problema noto e i nostri ingegneri stanno lavorando alacremente per trovare una soluzione", ha dichiarato un portavoce dell'azienda.
 
Windows 10, file spariti dopo aggiornamento. Come sistemare
Lo stesso responsabile Microsoft ha inoltre dichiarato che l'azienda è riuscita a risolvere il bug creando un nuovo account utente trasferendo i dati presenti nell'account temporaneo creato nel processo di aggiornamento inserendoli in quello nuovo. 
Effettuata questa procedura si può cancellare l'account temporaneo.
 
Ad oggi non è noto quanti siano i computer coinvolti in questo nuovo bug, ma pare che l'azienda sia ancora una volta protagonista di problematiche facilmente evitabili. 
Sembra che il canale Release Preview abbia ancora bisogno di ulteriori affinamenti perché sia garantita un'affidabilità superiore, con il canale che serve appunto per permettere agli utenti di riportare bug che si presentano con le versioni che verranno rilasciate in tempi brevi al pubblico di massa.
 

Fonte: www.hwupgrade.it

Tutte le news


Filtra per categoria:


Pag |  < |  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >  | >>