23 marzo 2020 - Imprese

Windows 10, arriva l'aggiornamento massiccio che risolve molti bug

Windows 10, arriva l'aggiornamento massiccio che risolve molti bug
Microsoft rilascia due aggiornamenti importanti per le versioni più vecchie di Windows 10. 
Cosa cambia e come installarli
 
Dopo i recenti aggiornamenti per le ultime versioni di Windows 10, rilasciate da Microsoft a cavallo fra fine febbraio e metà marzo, ora la casa di Redmond pensa anche a chi usa ancora le versioni 1809, 1803, 1709 e 1607 dei sistemi operativi Windows 10 e Windows Server.
 
Cioè quelle rilasciate, rispettivamente, a novembre 2018, aprile 2018, gennaio 2018 e agosto 2016. 
Il nuovo aggiornamento cumulativo è di grosse dimensioni, corregge diversi bug ed è in realtà diviso in due: KB4541330 e KB4541331, che portano la build del sistema operativo alle versioni 16299.1775 e 17763.1131. 
In base al sistema operativo che abbiamo installato sul nostro computer, quindi, su Windows Update potremmo visualizzare l’uno o l’altro aggiornamento. 
In entrambi i casi non si tratta di aggiornamenti di sicurezza ma di “features update“, cioè di aggiornamenti che riguardano solo le funzionalità di Windows.
 
Aggiornamento Windows 10 KB4541330, cosa cambia
L’aggiornamento KB4541330 è quello per Windows 10 versione 1709. 
Risolve diversi bug, tra i quali quello che causa la chiusura inaspettata di Esplora file quando si usa un profilo utente in roaming, quello che impedisce di fare il login o di sbloccare le cosiddette “Hybrid Azure Active Directory-joined machines” (dispositivi connessi alla rete aziendale tramite account scolastici o Active Directory), quello che blocca su alcuni computer l’esecuzione dell’utility Threat & Vulnerability Management di Microsoft Defender ATP e molti altri.
 
Aggiornamento Windows 10 KB4541331, cosa cambia
L’aggiornamento KB4541331 è dedicato alla versione Windows 10 versione 1809, Windows Server versione 1809 e tutte le versioni di Windows Server 2019. 
Risolve il problema che impedisce di stampare un documento condiviso, quello che fa scomparire la tastiera touch mentre si scrive una password, quello relativo a Hybrid Azure Active Directory-joined machines, quello che impedisce di fare il login in Azure Active Directory e molti altri. Microsft precisa che dopo l’installazione di questo update potrebbe sorgere un ulteriore problema: una schermata blu sui PC in cui sono installate alcune lingue asiatiche.
 
Come installare KB4541330 e KB4541331
Microsoft consiglia vivamente di installare l’ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione (SSU) per il sistema operativo prima di passare a questi due aggiornamenti cumulativi. 
Tale aggiornamento viene rilasciato direttamente tramite Windows Update.

Fonte: https://tecnologia.libero.it

Tutte le news


Filtra per categoria:


Pag |  < |  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >  | >>